Le ville Lucchesi - Itinerari in Toscana

toscana
le ville lucchesi antiche ville in Toscana

Offerte last minute vacanze in Toscana.

VILLE LUCCHESI

vacanze in Toscana OFFERTA VACANZE SOGGIORNO IN TOSCANA
Per le tue vacanze in Toscana, scegli il Bed and breakfast Cecco, nel centro di PESCIA a 8 chilometri da MONTECATINI TERME , 12 chilometri da LUCCA, 18 chilometri da VINCI per visitare il museo di Leonardo, 3 chilometri da COLLODI per la visita al PARCO DI PINOCCHIO , 12 chilometri da Pistoia per visitare lo ZOO DI PISTOIA .

OFFERTA 2010

in offerta speciale a solo
€ 25 a persona a notte (minimo 2 persone)
colazione esclusa.

villa torrigiani lucca
A pochi minuti dal Parco di Pinocchio di Collodi, immerse nelle campagne della Lucchesia, troviamo le splendide ville nobiliari che furono residenze estive dei nobili e anche luoghi di rappresentanza.

Procedendo da Collodi verso Lucca, la prima che incontriamo è Villa Torrigiani, luminoso esempio di architettura barocca, della quale è possibile visitare l’interno, finemente arredato, e l’ampio parco.
villa mansi lucca

Poi troviamo Villa Mansi, che era la residenza di una delle famiglie più importanti di Lucca, salita agli onori nel campo del commercio della seta. L’edificio, risalente al ‘500, venne ristrutturato il secolo successivo, poi i Mansi affidarono all’architetto Filippo Juvarra l’incarico di trasformare il giardino, che venne diviso come oggi lo vediamo, in quattro settori affiancati.

villa oliva lucca
Villa Oliva e Villa Grabau
si trovano entrambe a San Pancrazio.
Villa Oliva, fatta costruire dalla Famiglia Buonvisi nel ‘500, ha avuto nel corso dei secoli tanti cambi di proprietà, ed ha ospitato anche un Concistoro alla presenza di Papa Alessandro VII. Oggi la residenza è restaurata, ed i 5 ettari circa di parco recintato che la circondano, sono caratterizzati dalla presenza di essenze rare e di cascatelle e fontane veramente apprezzabili.

villa grabauPoco distante, Villa Grabau, sempre del ‘500, nacque sulle rovine di un antico borgo medievale, grazie all’opera della famiglia Diodati.

Dopo varie trasformazioni, l’aspetto attuale si deve attribuire ad un banchiere tedesco, sposato con carolina Grabau. Immersa in uno spettacolare Parco, caratterizzato da un giardino all’inglese, un giardino all’italiana e lo splendido Teatro di Verzura, dove oggi avvengono delle rappresentazioni estive.


La Villa Reale di Marlia fu residenza dal 1805 della sorella di Napoleone Bonaparte. Nei secoli passò ai granduchi di Toscana e poi al re d’Italia Vittorio Emanuele II, che la cedette al principe Carlo.
Caduta in disgrazia per i molti debiti contratti dal nipote di Carlo, nel 1918 si iniziò la vendita indiscriminata di mobili, arredi e della Villa stessa.
Entrò allora in scena la famiglia dei Conti Pecci-Blunt, che, acquistando la proprietà, salvarono anche il Parco dal disastro, restaurandolo e conservandolo con passione fino ad oggi, mantenendo intatto lo splendore ad esempio del Viale delle Camelie o del meraviglioso Teatro di Verdura.

Villa Bernardini si trova a Vicopelago. La costruzione fu ultimata nel 1615, e da allora ha conservato inalterato ed arricchito l’antico patrimonio degli arredi e del parco.

SOGGIORNO

bed and breakfastBed and Breakfast
agriturismoAgriturismo
casa vacanzeCase Vacanze
affittacamereAffitta camere
ristoranteRistorante
taxiTaxi

richiedi informazioni
Cognome:
Telefono:
E-Mail: *
 
Informativa sulla Privacy

INSERISCI LA TUA ATTIVITA'

Vuoi far parte anche tu del Portale Holiday Tuscany?

Contattaci al numero di telefono .